Panata

Panà, dalla tradizione contadina alla nostra tavola

Un piatto tipico della zona, dalle umili origini contadine ma dal ricco sapore genuino. La Panata nasce come forma di riciclo del pane vecchio e si tramuta in un vero e proprio baluardo della cucina rurale, semplice, veloce eppure buonissimo. Con la ricetta che vi consigliamo qui potrete assaporare pienamente il gusto antico e stupefacente di questa preparazione. 

 

INGREDIENTI

250 gr. di pane sminuzzato, (vi consigliamo la coppia di pane ferrarese per la friabilità);
50 gr. di burro;
30 gr. di parmigiano grattugiato;
1 l. di brodo di manzo;
olio di oliva;
sale e pepe

 

PREPARAZIONE

Mettete in una pentola capiente, un litro abbondante di brodo salato, aggiungete il pane già sminuzzato e lasciate cuocere per 20 minuti. Unite quindi, mescolando bene, il burro, 2 cucchiai di olio, pepe e parmigiano. Lasciate cuocere per altri 5 minuti. Servite ben caldo.

UN PICCOLO SEGRETO IN PIÚ: Prima di servire, spolverate con un'altra manciata di parmigiano grattugiato.

News ed eventi

Archivio news
Vuoi Vendere o Affittare il tuo immobile? Contattaci!
Segnalaci il tuo immobile
Informativa estesa sull'uso dei cookies